"Dove regna il vino non regna il silenzio".

(proverbio Piemontese)

In un panorama commerciale affollato e competitivo come quello odierno, non c'è dubbio che questo "rumore" citato dal proverbio sia diventato addirittura "caos". E' sempre più difficile per il consumatore orientare le proprie scelte in campo vitivinicolo. Un ambito articolato e complesso, con un linguaggio non sempre accessibile ai più.

L'etichetta e la valorizzazione del Brand sono in grado di giocare un ruolo fondamentale all'atto dell'acquisto. Devono trasmettere le tipicità attraverso un'immagine densa di valori: una sorta di racconto sintetico, ma significativo, capace di anticipare profumi e sapori del vino attuando una sorta di esperienza pregustativa. L'aspettativa del consumatore, qui, si crea accarezzando i sensi, oltre che stimolando il desiderio.

Oltre all'etichetta e a tutti i dettagli fondamentali che compongono il packaging (bottiglia, contro etichetta, chiusura), l'Atelier è in grado di allargare i propri servizi a tutti gli aspetti della comunicazione.